I potenziali spazi anatomici sono vitali per la normale funzione indolore del cuore, dei polmoni e del sistema locomotore. Sono anche la base per le procedure endoscopiche extraluminali. Tuttavia, comprendere gli spazi potenziali può essere difficile. Nella dissezione, spazi potenziali come borse e guaine tendinee sono solitamente inosservati. Altri, come le sacche pleuriche e pericardiche, vengono visualizzati solo dopo che sono stati aperti, rendendoli in spazi realizzati più rappresentativi degli stati patologici.

Concetti difficili includono: (1) un “vuoto”, contenente solo un capillare strato di fluido lubrificante, (2) una struttura circondata da (ma non all’interno) un potenziale spazio, (3) la capacità di umido potenziali spazi per fornire aderenza e consentire a basso attrito, movimento al tempo stesso, in presenza di una positiva o negativa di pressione, (4) parietale e viscerale strati che sono strati continui di sacco stesso, e (5) l’effetto di attualizzazione (interruzione della tensione superficiale), come in atelettasia.

Le illustrazioni sono utili ma richiedono esagerazioni fuorvianti. Strumenti semplici per una migliore dimostrazione concetti includono grandi palloncini, sacchetti di plastica, carta calcolatrice, vetrini, giocattoli “wiggler acqua”, e–per dissezioni–una siringa con liquido colorato iniettabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.