PostgreSQL: usando le clausole NULL e Non NULL

I valori sconosciuti della tabella del database sono trattati in modo diverso da SQL. Quando uno o più campi di una tabella devono essere impostati vuoti, la parola chiave NULL viene utilizzata al momento della creazione della tabella e il valore NULL può essere utilizzato per selezionare, inserire o aggiornare i dati della tabella. Il valore NULL non indica il valore zero o vuoto. Viene utilizzato principalmente per quel campo in cui il valore è mancante o sconosciuto o nessun valore è applicabile. Ma se qualsiasi campo di una tabella deve essere impostato come obbligatorio, è necessario utilizzare la parola chiave NOT NULL durante il momento della creazione della tabella. Come è possibile utilizzare le clausole NULL e NON NULL in PostgreSQL per eseguire select, insert, update e delete istruzioni SQL sono mostrati in questo tutorial.

Crea tabella usando NULL e NON NULL

CREA TABELLA azienda
(company_id int NOT NULL PRIMARY KEY,
nome varchar(40) NON NULL,
indirizzo varchar(150),
telefono char(20),
paese varchar(50),
website_url varchar (50) NULLO);

CREARE elementi di TABELLA
( item_id di SERIE,
nome varchar(40) DEFAULT(‘Assegnare’),
quantità INT NULL,
company_id INT,
CHIAVE PRIMARIA (item_id),
FOREIGN KEY (company_id) REFERENZE azienda(company_id) );

Inserire Alcuni Dati in tabelle:

Insert into tabella di Società:

INSERIRE IN azienda (company_id, nome, indirizzo, numero di telefono, nazione, website_url)
values (1, ‘Samsung’, ‘123….”, “+337277888”, “Corea”,” www.samsung.com”);
INSERISCI IN azienda (id azienda, nome, indirizzo, telefono, paese, sito web_url)
VALORI (2, ‘Symphony’, ’67/A ….”, “+42343567”, “Chaina”, “www.symphony.com’);
INSERT INTO company (company_id, nome, indirizzo, telefono, paese)
VALUES (3, ‘LG’, ’45/B ….”, “, “Giappone’);

Inserisci nella tabella elementi:

INSERT INTO items (name, quantity, company_id)
VALUES (‘LG 122’, 4000,3);
INSERT INTO items (name, quantity, company_id)
VALUES ( ‘Samsung 460’, 7000, 1 );
INSERISCI IN items(name, quantity, company_id)
VALUES (‘Symphony E80’, 2200,2 );

Esempio-1: Utilizzo di NULL e NON NULL nella query SELECT

a) NULL

La seguente query recupererà tutti i dati di nome e indirizzo dalla tabella aziendale in cui il valore website_url è null. Esiste un solo record in cui il valore website_url è NULL.

SELEZIONA nome, indirizzo
DALLA società
DOVE website_url è NULL;

b) NOT NULL

L’output di NOT NULL è opposto a NULL. La seguente query select restituirà tutti i record dalla tabella company in cui il campo website_url contiene tutti i dati.

SELEZIONA nome, telefono
DALLA società
DOVE website_url NON è NULLO;

Esempio-2: Utilizzo di NULL o NOT NULL nella query INSERT

La seguente query inserirà il valore company_id dalla tabella company alla tabella items che non ha valore website_url. C’è un record in azienda in cui website_url è NULL. Quindi, un record verrà inserito dopo aver eseguito la query.

Insert into elementi
(company_id)
SELEZIONARE company_id
azienda
DOVE website_url è NULL;

Esempio 3: Uso di NULL nel Query di AGGIORNAMENTO

valore del campo nome della tabella articoli verranno aggiornati i record che contiene il valore NULL nel campo quantità. In base ai dati, un record verrà aggiornato dopo l’esecuzione della query.

AGGIORNA elementi
IMPOSTA nome = ‘Nuovo valore’
DOVE quantità NULL;

Esempio-4: Utilizzo di NULL o NOT NULL nella query di AGGIORNAMENTO

La seguente query eliminerà i record dalla tabella elementi in cui il valore della quantità è NULL. C’è solo un record nella tabella elementi in cui il valore della quantità è NULLO. Quindi, un record verrà eliminato dopo aver eseguito la query.

ELIMINA da elementi
DOVE la quantità è NULLA;

È possibile applicare clausole NULL e NON NULL con la clausola WHERE per l’esecuzione di qualsiasi query basata sulla tabella se la tabella contiene un valore NULL. Ma il valore NULL e la stringa vuota non sono identici. Se si crea un campo della tabella senza l’opzione NULL e si mantengono i dati vuoti in quel campo, la clausola NULL non funzionerà per quel campo. È possibile applicare la clausola NULL per qualsiasi tabella in base alla struttura della tabella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.