Frequenza

  • I dipendenti di MPP devono essere valutati dopo sei mesi e un anno di servizio, e successivamente ad intervalli di un anno.
  • La valutazione costituisce anche la base per le raccomandazioni relative allo sviluppo della gestione, ai congedi professionali o ad altre attività connesse allo sviluppo della carriera e alla mobilità verso l’alto.
  • Le scadenze divisionali devono essere determinate da ciascun Vicepresidente. I criteri e la procedura di valutazione sono determinati dal potere di nomina.
  • Tutte le valutazioni sono dovute al Vice Presidente della divisione entro l’ultima settimana dell’anno fiscale.
  • A seguito della revisione, i vicepresidenti devono indirizzare tutte le valutazioni MPP al Presidente entro la prima settimana di agosto, se non prima.

Processo

  • I dipendenti MPP devono essere valutati su base annuale. I dipendenti in fase di valutazione devono preparare una relazione scritta sullo stato del piano di lavoro amministrativo dell’anno precedente-Vedere la parte A del rapporto di valutazione dei dipendenti MPP.
  • Il dipendente deve creare un nuovo piano di lavoro amministrativo per il prossimo periodo dell’anno fiscale e sottoporlo a revisione/approvazione. Il valutatore esamina, modifica e quindi approva il nuovo piano.
  • Il valutatore prepara il rapporto di valutazione dei dipendenti del piano del personale di gestione (MPP) per l’anno fiscale in corso.

Riferimento

Status di occupazione MPP, per titolo 5, § 42723:

Un dipendente MPP serve a piacere del presidente del campus o il Cancelliere, a seconda dei casi. Un dipendente MPP non deve scontare un periodo di prova e non deve ricevere lo status permanente.

Definizione di “MPP” come indicato al titolo 5 (il Codice dei regolamenti CA) e HEERA

Il titolo 5 è il seguente: Il CSU MPP è un sistema integrato del personale che riguarda i diritti, i benefici e le condizioni di lavoro di quei dipendenti della CSU designati come “dirigenti” o “supervisori” ai sensi dell’Higher Education Employer-Employee Relations Act (HEERA). Il MPP comprende quattro livelli di grado ciascuno con uno stipendio delimitato da tassi minimi e massimi di stipendio determinati dal Cancelliere e approvati dal Consiglio di Fondazione sulla base di dati salariali comparativi provenienti da organizzazioni pubbliche e private competitive. Le fasce salariali possono essere riviste e adeguate come il cancelliere e gli Amministratori ritengono opportuno.

Il Cancelliere o il designato assegna ogni posizione MPP a uno dei quattro livelli di grado all’interno del MPP. L’assegnazione di una posizione di un particolare livello di classe deve essere basata su una valutazione delle competenze, la conoscenza, e di altre qualifiche necessarie per eseguire in modo soddisfacente la posizione delle mansioni assegnate, nonché la natura e la complessità del programma o di un’unità organizzativa gestiti o controllati dalla posizione, l’ambito di gestione o supervisorial responsabilità, richieste di lavoro, grado di indipendenza nelle decisioni di autorità, responsabilità e impatto delle politiche amministrato e/o decisioni. I titoli di lavoro e organizzativi ideati dal potere di nomina possono essere utilizzati per descrivere una posizione MPP e l’assegnazione di una posizione a un livello di grado può variare da campus a campus a seconda di una valutazione delle circostanze e dei fattori in ogni campus.

Modulo

Modulo di valutazione delle prestazioni del piano del personale di gestione (MPP) (PDF)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.