Chi è Phil Mattingly?

Phil Mattingly è nato il 16 dicembre, molto probabilmente nel 1984, a Toledo, Ohio, USA, ed è un giornalista televisivo, meglio conosciuto per il suo lavoro come corrispondente di notizie per Cable News Network (CNN). Prima di quella posizione, ha lavorato per Bloomberg News e ha fatto un sacco di copertura per quanto riguarda la sfera politica, in particolare gli eventi all’interno della Casa Bianca.

Solo un semplice promemoria che l’articolo è stato creato e posseduto solo da biographytribune.com. L’articolo non può essere ripubblicato in altre pagine o documenti. Il copyright è protetto da DMCA. Tutte le copie trovate saranno riportate.
Fonte originale: https://biographytribune.com/phil-mattingly-cnn-wiki-age-salary-married-wife-gay-height/

Il patrimonio netto di Phil Mattingly

Quanto è ricco Phil Mattingly? A partire da metà 2019, le fonti stimano un patrimonio netto superiore a million 3 milioni, guadagnato attraverso una carriera di successo nella trasmissione televisiva. Secondo quanto riferito, guadagna oltre $500,000 all’anno come parte del suo contratto con la CNN con altri contratti o progetti collaterali potenzialmente aumentando il suo reddito. Mentre continua i suoi sforzi, si prevede che anche la sua ricchezza continuerà ad aumentare.

Primi anni di vita e istruzione

Si sa molto poco della vita di Phil prima della sua ascesa alla fama di giornalista, poiché non ha condiviso molte informazioni riguardanti la sua infanzia e la sua famiglia. Non è noto se avesse intenzione di diventare un’emittente in giovane età, poiché tutti i segni indicano il suo interesse per lo sport durante questo periodo.

Dopo l’iscrizione al liceo di Toledo, Philwas ha offerto una borsa di studio atletica presso l’Ohio State University (OSU) che ha preso. L’università pubblica è stata fondata nel 1870 ed è la nona università in Ohio. Inizialmente si concentrò sulle discipline agricole e meccaniche, in seguito diversificandosi in un’università più completa. Il campus principale si trova a Columbus e ora vanta di essere il terzo più grande campus universitario del paese, che operano campus regionali nelle vicinanze. Hanno oltre 1.000 in organizzazioni studentesche composte da media studenteschi, sport ricreativi, club, organizzazioni intercollegiate, fraternità, sororities e governi studenteschi.

Phil Mattingly

Ulteriori studi e inizi di carriera

Dopo aver completato la sua laurea, Mattingly ha proseguito i suoi studi iscrivendosi alla Boston University (BU) per completare un master in giornalismo. È un’università privata non settaria, anche se storicamente affiliata alla United Methodist Church. L’università è uno dei più grandi datori di lavoro di Boston, che offre numerosi programmi attraverso 18 scuole, ed è classificato 46 tra le università globali secondo US News & World Report. La scuola ha avuto numerosi alunni notevoli, tra cui vincitori del premio Oscar, vincitori del Tony Award, premi Nobel, vincitori del premio Pulitzer, Sloan Fellows, e molti altri.

Dopo aver completato il suo master, ha poi forayed verso la ricerca di lavoro nel settore. Uno dei suoi primi lavori è stato con il quotidiano “The Cape Cod Times” per il quale ha lavorato come scrittore di personale. Rimase lì fino a quando ha avuto l’opportunità di diventare uno scrittore di personale per “Congressional Quarterly” una pubblicazione che fa principalmente la copertura del Congresso degli Stati Uniti. Rimase con la pubblicazione per tre anni, e ha sviluppato un forte interesse verso la politica durante il suo tempo lì. Le sue capacità di scrittura e reporting sviluppato e questo lo terra la sua prossima grande opportunità.

Bloomberg e CNJN

Phil poi atterrato un lavoro con Bloomberg News; l’agenzia di stampa internazionale si trova a New York e produce contenuti attraverso numerose filiali tra cui televisione, radio, “Businessweek”, Bloomberg Markets e Bloomberg Terminals. Inizialmente ha lavorato come reporter di economia e finanza, prima di passare a reporter del Dipartimento di Giustizia nel 2012. L’anno successivo, divenne corrispondente della Casa Bianca della compagnia, unendosi a numerosi giornalisti di varie agenzie che spesso trascorrono del tempo alla Casa Bianca per coprire le ultime notizie.

Durante il suo tempo lì, la sua fama è aumentata in modo significativo con la sua copertura dell’amministrazione Obama. Ha coperto la politica interna ed estera dell’amministrazione e ha anche coperto lo scandalo Edward Snowden, intervistando il generale Eric Holder che era una figura chiave durante questo periodo. Il suo lavoro lo ha portato a vincere un Society of American Business Editors and Writers Award. Mentre con Bloomberg, ha anche scritto articoli per il “New York Times”, “Chicago Tribute”, e “New York Post”. Nel 2015, ha deciso di trasferirsi alla CNN, che ha sede a New York, ed è il primo canale televisivo a fornire una copertura di notizie di 24 ore, e anche il primo canale televisivo all-news negli Stati Uniti.

Vita personale e social media

Per la sua vita personale, è noto che Mattingly ha sposato la fidanzata di lunga data Chelsea Carter nel 2015, e hanno un figlio insieme. Prima del suo matrimonio, c ” era un sacco di speculazioni per quanto riguarda il suo orientamento sessuale, ma solo a causa della mancanza di qualsiasi informazione per quanto riguarda i suoi rapporti, come è riuscito a tenere Carter lontano dai riflettori per la maggior parte della sua carriera. Anche dopo il loro matrimonio, la coppia rimane privata, e raramente discute nulla della sua famiglia. Lui è molto appassionato di politica anche se preferisce mantenere la sua vita professionale separata da tutto il resto.

Simile a numerosi giornalisti televisivi, è attivo online attraverso account sui social media. Ha un account su Twitter su cui ha oltre 69.000 follower, utilizzando la piattaforma per pubblicare le ultime notizie dalla Casa Bianca e dalla sfera politica statunitense. Spesso tweets più volte al giorno, fornendo ultime notizie ai seguaci, mentre anche dando aggiornamenti su alcuni dei suoi prossimi eventi. Un altro account che ha è su Facebook su cui ha oltre 400 follower, ma l’account è inattivo, l’ultima pubblicazione a metà 2018. Prima della sua inattività, ha servito uno scopo simile come il suo account Twitter, postando le ultime notizie e alcune delle sue copertura di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.