PlayStation 4 e PlayStation 3 non sono stati bloccati a livello regionale, dando ai giocatori la possibilità di giocare ai loro giochi preferiti indipendentemente da dove si trova lo studio. Sony sta portando avanti questa filosofia con la PlayStation 5, come confermato da un recente aggiornamento alla lista FAQ PS5.

Sony conferma che i giochi PS5 non saranno bloccati nella regione, il che significa che qualsiasi gioco PS5 può essere giocato indipendentemente dalla regione in cui si trova il giocatore. Per i giochi giapponesi che non riescono a raggiungere l’occidente, questo è un ottimo modo per espandere quelle avventure di gioco senza preoccuparsi di alcun tipo di blocco basato sulla posizione.

Mentre Sony ha abbandonato questa pratica alcune generazioni fa, il region-locking è ancora molto un fattore con altre piattaforme, in particolare la linea Nintendo che porta allo Switch. Anche la Xbox Series X non verrà bloccata, il che significa che la prossima generazione dovrebbe essere libera da tutti i titoli esclusivi delle impostazioni locali.

Per PlayStation 4 giocatori, mentre i giochi stessi non erano regione-locked, i componenti DLC di molti titoli erano. DLC è stato legato alla posizione del PlayStation store, tra cui espansioni storia e multiplayer add-on. E ‘ bello vedere i confini cadere via come ogni generazione va avanti, soprattutto con il boom di massa visto nella scena di sviluppo testimoniato in tutto il mondo.

Altri argomenti inclusi nelle FAQ sono aspetti che sono stati precedentemente rivelati come le raccolte di giochi digitali disponibili su PS5, più sul controller DualSense e il supporto di archiviazione esterno. Puoi rivedere l’intero elenco delle FAQ qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.