novembre 17, 2015 alle 12:13 pm
Archiviato In: Colleen Ritzer, Filippo Chism

SALEM (CBS/AP) — La giuria di Philip Chism processo per omicidio è stato respinto presto martedì dopo Chism rifiutato il ritorno in aula dopo una breve mattina recesso.

Il giudice David Lowy ha detto che uno psichiatra della corte esaminerà Chism, 16 anni, dopo che Lowy lo ha osservato “borbottare con gli occhi chiusi” e rifiutarsi di rispondere alle domande.

L’adolescente è accusato di aver violentato e ucciso l’insegnante di matematica del liceo Danvers Colleen Ritzer nel 2013. Chism aveva 14 anni quando ha ucciso Ritzer. Il suo avvocato dice che Chism era malato di mente.

L’ufficiale di corte è andato a chiedere a Chism di riportarlo in tribunale dopo la pausa martedì, ma ha detto che l’imputato non si sarebbe mosso dalla sua cella di detenzione.

“Ha detto, ‘Non ce la faccio più, non posso uscire, non ce la faccio. Non voglio farti del male, non voglio ferire nessuno”, ha detto l’ufficiale alla corte.

“Sta per esplodere”, ha detto l’avvocato di Chism.

Lowy aveva ordinato una breve pausa per esaminare personalmente il comportamento di Chism.

All’inizio della sessione di martedì, la madre di Colleen era sul banco brevemente. Ha descritto la frenetica ricerca di sua figlia dopo che non è tornata a casa dal lavoro.

 La madre di Colleen Ritzer, Peggie, a Salem Superior Court Nov. 17, 2015. (WBZ-TV)

La madre di Colleen Ritzer, Peggie, a Salem Superior Court Nov. 17, 2015. (BZ-TV)

Peggie Ritzer ha testimoniato che sua figlia di 24 anni aveva una routine costante e tornava a casa ogni giorno alle 3: 30 p. m.

Quando non aveva sentito sua figlia quel giorno, la famiglia all’inizio pensava di aver fatto dei piani o di aver avuto un incidente. Hanno cominciato a preoccuparsi quando lei non era a casa per la cena, non rispondeva il suo cellulare, e non aveva postato su Facebook.

I testimoni della polizia hanno anche introdotto prove nel processo, tra cui immagini della classe di Ritzer, deboli schizzi di sangue sul muro del bagno dove è stata attaccata, un pezzo di stoffa insanguinato scoperto nel bosco dove è stato trovato il suo corpo e il barile di riciclaggio usato per spostare il corpo dalla scuola al bosco.

Chism ha già subito una valutazione mentale che ha ritardato il processo di selezione della giuria. E ‘ stato trovato competente a sostenere un processo.

Il suo avvocato ha chiesto un altro ritardo nel processo.

Se uno psichiatra del tribunale trova di nuovo Chism competente a sostenere un processo, può rinunciare al suo diritto di essere presente in aula, o sarà incatenato e tenuto a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.