Ma l’ordine, comunque, perché FOMO

r.j. capriccio

Seguire

Aug 30, 2020 · 3 min a leggere

Foto di Caleb, George Unsplash

Ciao. Mi chiamo rj. e sono una stronza di base dal 1994.
#love # travel # photography # followme

Ho studiato all’estero in Europa? Parigi, piccola. Ho sicuramente un tatuaggio sulla luna. Sì, sono stato a goat yoga. E prima che me lo chieda, la mia musica preferita e ‘ il country.

Ma ecco la cosa. Ogni anno, quando la mia stagione preferita rotola intorno (Autunno, duh) sono pieno di ansia.

Non appena l’hashtag PSL colpisce Instagram, si impadronisce — dal mio panino disordinato fino ai miei stivali Blundstone. Lo indosso per tutta la stagione, come il profumo legnoso spritzed sulla mia sciarpa coperta.

E quest’anno, il mostro dell’ansia è arrivato presto (perché 2020 non poteva peggiorare). Sono profondamente preoccupato per questi giorni aggiuntivi di stress. Quindi, per evitare il tracollo totale (chiamalo cura di sé), devo confessare:

Sono una ragazza bianca.

(Calmati, non è la confessione.)

Sono una ragazza bianca che odia i lattes di spezie di zucca.

(Peggiora.)

Sono una ragazza bianca che odia i lattes di spezie alla zucca, ma li ordino comunque perché FOMO.

Lì, l’ho detto. Paura di perdere. FOMO. Mi consuma.

Ricordo la prima volta che ho avuto un #PSL. Sentire i miei amici parlare di esso mi aveva starry-eyed. Sulla base dei loro deliri, ho pensato che avrebbe il sapore di notti autunnali croccanti, foglie croccanti sotto i miei stivali e feste sexy di Halloween.

Lascia che te lo dica, non l’ha fatto.

Se sono totalmente onesto (e perché no, questa è una confessione dopo tutto), quasi lo sputo. E mentre sorseggiavo la mia tazza, cercando di sembrare soddisfatto, il mio cervello inondato di domande.

Come può una piccola pompa di aromi color caramello sopraffare un’INTERA tazza di caffè? Perché questo strano sciroppo marrone ha reso la mia bevanda ARANCIONE, comunque? E sono l’UNICO che pensa che sa di spazzatura?

Ma i “Mmm” e i selfie di Instagram hanno iniziato a fluire dai miei amici, quindi ho deciso di stare tranquillo. Perché rovinare il loro divertimento?

In tutti gli anni da quel fatidico primo drink, queste domande mi perseguitano ancora. E ogni anno, quando la zucca spice latte rotola intorno, ordino uno.

Perché?

Perché devo sapere. Saranno sufficienti le mie credenziali di base? Riuscirò finalmente ad adattarmi alla tendenza # pumpkineverything?

Ma ogni anno sono gravemente deluso.

E quando non riesco a farmi come questa classica bevanda autunnale, mi chiedo quale sia il mio problema. Se così tante puttane di base auto-professate si divertono, perché le mie papille gustative non sono d’accordo?

Tutti cadono a lungo, salto dalla riunione del caffè alla data del caffè preoccupato per il mio piccolo difetto. Mi mordo le unghie e mi sento nervoso che la gente mi giudicherà per non aver ordinato un latte alla zucca.

Quindi, metà del tempo lo faccio. Il che alimenta solo la mia preoccupazione.

È estenuante.

Ma forse il 2020 è l’anno per fare pace con i miei gusti. Dopotutto, caffè meet-up sono più difficili in epoca di allontanamento sociale. Forse, questo è l’anno in cui imparo a lasciare andare il mio FOMO.

O forse, amerò ancora il #PSL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.