Centrale per l’attuazione di terapie per invertire o mitigare uno stato di compromesso respiratorio è una diagnosi accurata della condizione. La diagnosi corretta del compromesso respiratorio richiede uno screening per determinare la quantità di gas nel flusso sanguigno del paziente. Sono disponibili due diversi test per la diagnosi clinica.

Il test e il monitoraggio dei livelli di gas nel sangue richiedono una delle seguenti procedure diagnostiche:

  • Pulsossimetria

Per questo test, un piccolo sensore è collegato al dito o all’orecchio del paziente. Il sensore utilizza la luce per stimare la quantità di ossigeno nel sangue.

Un pulsossimetro funziona irradiando luce rossa e infrarossa attraverso capillari. La quantità di luce rossa e infrarossa trasmessa fornisce una misura approssimativa di ossigeno nel sangue. La lettura dell’ossimetro si basa sul colore del sangue: il sangue ossigenato è un rosso più luminoso del sangue deossigenato, che appare come viola bluastro.

  • Sangue arterioso gas test (ABG)

Questo test misura i livelli precisi di ossigeno e anidride carbonica nel sangue. Un campione di sangue viene prelevato da un’arteria, tipicamente nel polso. Un laboratorio elabora quindi il campione di sangue per determinare i livelli di ossigeno e anidride carbonica.

La valutazione e il monitoraggio dei livelli ematici di gas è il mezzo più accurato per identificare uno stato di compromissione respiratoria nei pazienti. Il test ABG richiede tuttavia un campione di sangue arterioso, che è più invasivo e scomodo per i pazienti rispetto a una lettura di pulsossimetria che utilizza una lettura basata sulla luce e sul colore.

Riconoscimento e interventomodifica

L’importanza della diagnosi di compromissione respiratoria è che con una diagnosi precoce e la progressione del trattamento all’insufficienza respiratoria può essere prevenuta. Tecniche di monitoraggio avanzate e terapie specifiche possono prevenire la progressione della compromissione respiratoria all’insufficienza respiratoria e alla possibile morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.