Stai pianificando una vacanza tropicale a Punta Cana? Che fortuna. Nel corso degli ultimi decenni, la regione costiera sul lato orientale della Repubblica Dominicana si è trasformata da arido allevamento di bestiame in destinazione turistica di massa, grazie a tutto l’anno 80 gradi meteo, spiagge orlate di palme, acque cristalline e resort sontuosi. Data la popolarità di Punta Cana-e la natura all-inclusive di tali resort-si potrebbe ragionevolmente supporre che al momento della prenotazione alloggi, i dettagli del vostro viaggio sarà tutto risolto Food Cibo! Da bere! Sedie a sdraio in pieno reclinare! Il nostro consiglio, tuttavia—e questo vale per qualsiasi tipo di viaggio-è quello di andare preparati. Porre domande prima del tempo, fare la tua ricerca e sarete meglio in grado di godere del DR. Ecco alcuni consigli per aiutarvi a fare la maggior parte della vostra vacanza ai Caraibi:

RELATED: Top 5 escursioni a Punta Cana

resort All-inclusive non sono tutti uguali

Foto courtesy of Dreams Punta Cana

Foto courtesy of Dreams Punta Cana

si desidera rilassarsi in un luogo che è orientata verso la famiglia? Solo per adulti? Una ” pausa sprang!”- hotspot stile? O una fuga rilassata? Nel bene e nel male, la maggior parte dell’azione a Punta Cana avviene nei resort, quindi è importante che ti piaccia dove ti trovi. L’atmosfera delle proprietà sulla spiaggia della zona comprende il Memories Splash Resort and Spa, adatto alle famiglie, che ospita il più grande parco acquatico dei Caraibi, e il Dreams Punta Cana Resort and Spa, che offre un club di esploratori per bambini; qualcosa per tutti i posti come il tentacolare Hard Rock Hotel and Casino – con un nuovissimo impianto sportivo d’avventura, Camp Woodward,; e destinazioni per soli adulti come Secrets Royal Beach Punta Cana e Excellence Punta Cana. Ricerca l “atmosfera del resort prima di prenotare, e non abbiate paura di fare domande su ciò che in realtà si intende per” all-inclusive.”Alcuni addebiteranno extra per cose come trattamenti termali, lezioni sportive, noleggio di attrezzature e liquori di marca premium.

La valuta statunitense va bene

La valuta ufficiale della Repubblica Dominicana è il Peso dominicano (DOP), ma i dollari USA sono accettati nella maggior parte dei luoghi turistici. Anche le carte di credito vanno bene. A meno che tu non abbia intenzione di fare shopping o cenare fuori dal resort, o di avventurarti in aree non turistiche, non dovresti aver bisogno di convertire i tuoi dollari in pesos. Basta essere sicuri di portare alcune banconote più piccole-alcune persone raccomandano fino a $100 in banconote da un dollaro, anche se pensiamo che 5 50 in quelle va bene-perché possono essere difficili da ottenere una volta che sei nel DR. Plus, le banconote di piccolo taglio sono convenienti per il ribaltamento.

Porta un Alexander Hamilton all’aeroporto

Parlando di contanti, assicurati di avere almeno $10 su di te quando atterri all’aeroporto internazionale di Punta Cana (PUJ). Dopo aver deplaned e prima di entrare in dogana, i turisti sono tenuti a pagare una tassa di solo contanti visitatore (dollari USA sono accettati) ad un buttafuori-er, intendiamo ufficiale di immigrazione. In effetti, la “carta turistica” sembra un po ‘ come pagare una copertura per entrare in una discoteca esclusiva conosciuta come Punta Cana. Ci aspettavamo una corda di velluto!

Organizzare il trasporto a terra prima del tempo

taxi

La maggior parte dei resort si trova a circa 30 minuti a un’ora di distanza da PUJ. Il modo più semplice per evitare lo stress di capire il trasporto dopo l’atterraggio è quello di prepararlo (a meno che, naturalmente, tu stia viaggiando con una compagnia turistica che lo ha fatto per te). Prenota il tuo trasferimento aeroportuale online, in modo che quando arrivi a Punta Cana, puoi camminare dritto per incontrare il tuo autista, che ti aspetterà fuori con un cartello. I taxi, con tariffe prestabilite per i vari resort, sono disponibili anche fuori dall’aeroporto e sicuri da usare. Basta evitare i diversi altri piloti concorrenti che cercheranno di fermarti lungo la strada e convincerti a utilizzare i propri servizi di trasporto.

Se sperimentare il cibo domenicano è una priorità assoluta, pianifica in anticipo

Sì, sei nella Repubblica Dominicana. Ma la verità è che sarà difficile provare la cucina locale—un mix di influenze spagnole, indigene Taíno e africane—dall’interno del tuo resort, dove è più probabile imbattersi in piatti asiatici, francesi, italiani o americani. Ci sono eccezioni, tuttavia. Alcuni buffet del resort includono piatti dominicani come riso e fagioli, mangú (purè di piantaggine) e sancocho de siete carne (stufato di sette carni). E alcune destinazioni, come l’Excellence El Carmen di recente apertura, offrono una notte domenicana settimanale sulla spiaggia. Qui, gli ospiti vengono introdotti ai sapori locali-maialino arrosto, tostones (platani fritti), frutta tropicale e così via—e godere di intrattenimento sotto forma di musica tradizionale e balli.

ANCHE: Il miglior consiglio di tutti? Salvare grande con la firma per Orbitz Rewards!

Prova un colpo di Mama Juana

Un aspetto della cultura dominicana è garantito per incontrare, in resort o fuori: Mama Juana. Una miscela di rum, vino rosso e miele imbevuto in una bottiglia con una combinazione di ramoscelli, corteccia, foglie ed erbe, la bevanda viene servita a temperatura ambiente ed è simile nel gusto al porto o all’amaro. Si dice anche che contenga tutti i tipi di proprietà curative—un afrodisiaco, se vuoi. Prova un colpo (o due) e vedere di persona.

Regola “island time”

Questo sembra vero ovunque tu vada nei Caraibi, ma la Repubblica Dominicana funziona davvero a un ritmo più calmo e più lento. Pasti, traffico, servizio, conversazione none niente di tutto ciò sembra così affrettato come negli Stati Uniti. Forse il modo più efficace per godersi la vacanza a Punta Cana è quello di dimenticare l’orologio o la necessità di mantenere qualsiasi tipo di programma rigido e semplicemente rilassarsi nel tempo dell’isola da soli.

Dove alloggiare:

Foto per gentile concessione di Eccellenza

Foto per gentile concessione di Eccellenza

Il suddetto Eccellenza El Carmen, solo per gli adulti all inclusive resort sulle spiagge di sabbia bianca di Uvero Alto, aperto nel 2016 e si distingue per la sua pulizia, il design contemporaneo—pensare pavimenti in marmo, splendidi lampadari, ribassato di tavolini in pila con incentrata sulla progettazione tomi—e un veramente eccezionale approccio al servizio. Il resort con 492 camere offre una vasta gamma di opzioni suite, tutte con vista sull’oceano o sulla piscina e una vasca idromassaggio in camera per due persone (forse la nostra caratteristica preferita). Non dimenticate di visitare la Millé Spa, con vista sulle montagne dominicane, per un massaggio o un trattamento aqua wellness. Nel frattempo, una miriade di scelte gastronomiche attendono in una dozzina di ristoranti, che vanno dalle tapas spagnole al teppanyaki alla cucina francese. Il tavolo della cucina alza la posta su ristoranti a buffet con una gamma ben preparata di pesce fresco, frutta e verdura piatti. Hai una domanda o bisogno o semplicemente voglia di un’altra piña colada? Lo staff di El Carmen è pronto.

Orbitz, app, iPhone, viaggi, offerte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.